Tesla ha presentato il nuovo chip per la guida autonoma: è il più avanzato del mondo

Tesla ha presentato il nuovo chip per la guida autonoma: è il più avanzato del mondo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per molti automobilisti la guida autonoma è una tecnologia ancora acerba, che merita ancora decenni di sviluppo. Non la pensa così invece Elon Musk, che grazie a un chip di nuova generazione vuole portare la guida autonoma sulle Tesla nel giro di un anno.

Saranno oltre 1 milione le vetture a guida autonoma sulle strade del mondo, secondo il patron di Tesla, nel giro di appena un anno e questo anche grazie a un chip proprietario per la cosiddetta Full Self Driving, definizione che torna nel vocabolario della compagnia. Tesla ha annunciato il chip nella notte a Palo Alto definendolo “il migliore del mondo”, un lembo di silicio da 260 millimetri quadrati con 6 miliardi di transistor, che promette di essere 21 volte più performante del chip concorrente di NVIDIA, usato precedentemente dalla stessa compagnia di Musk.

Sviluppato da Tesla e costruito da Samsung, il chip è in grado di badare a tutti gli aspetti necessari alla guida autonoma, elaborando una grande quantità di dati in tempo reale. La società parla di 36 trilioni di operazioni al secondo, a fronte di un costo pari all’80% rispetto ai chip precedenti e un aumento del consumo di energia irrisorio (72W contro 57W), così da non intaccare l’autonomia dei modelli attuali.

Tutte le Tesla in produzione, ha detto Musk, avranno in dotazione l’hardware per la guida autonoma, poi spetterà solo al software completare il lavoro - e sappiamo che ogni cliente può scegliere Autopilot e Full Self Driving in modo opzionale. Tesla dunque sta per cambiare volto al mercato auto ancora una volta.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4
Tesla ha presentato il nuovo chip per la guida autonoma: è il più avanzato del mondo