INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla ha mostrato nuove foto della Gigafactory 3 di Shanghai, annunciando che i lavori stanno procedendo bene. Un nuovo video realizzato da un drone mostra la progressione dei lavori. È la prima struttura di Tesla cinese, nonché la prima fabbrica in Cina completamente detenuta da un produttore di automobili straniero.

Il fatto che Tesla abbia un suo centro di produzione nel Paese è strategicamente fondamentale. Con l'incertezza della guerra commerciale tra Cina e USA, Tesla in questo modo potrebbe riuscire a proteggersi da nuove tariffe, continuando a presidiare il più importante mercato automotive mondiale, anche nel caso in cui i rapporti tra i due Paesi deragliassero imprevedibilmente.

I lavori stanno procedendo a passo spedito: l'annuncio dell'accordo con Shanghai è di appena otto mesi fa. Cinque mesi fa, invece, la "blindatura" di un terreno di 210 acri. E poi l'inizio dei lavori, che potrebbero finire già entro settembre.

Una precedente foto mostrava che all'interno degli stabilimenti sono già state montate diverse linee di produzione. Oggi una foto degli esterni, con i lavori già a buon punto.

Se la sede principale sembra già essere pronta e in procinto di diventare completamente operativa, un nuovo video realizzato da un drone mostra anche i lavori in corso per la costruzione di nuovi edifici, che verosimilmente diventeranno operativi solamente nei prossimi mesi.

Ora Tesla punta all'UE, con la costruzione di una nuova Gigafactory in Europa.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
2