INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come probabilmente già saprete, Tesla sta costruendo un nuovo impianto europeo per smettere d'importare le sue auto elettriche dagli USA. Il sito sorgerà in una nuova zona industriale vicino Berlino, sembra però che la società abbia dovuto fare importanti modifiche al progetto originale.

Per erigere il nuovo impianto in Germania, Tesla deve sottostare a precise regole ambientali, non è libera quanto lo è negli Stati Uniti. A tal proposito l'azienda di auto elettriche ha presentato le modifiche al progetto originale, fra cui spicca la decisione di non produrre più batterie sul posto. Fra gli altri cambiamenti troviamo l'idea di tagliare il 30% di alberi in più, 193,27 acri contro gli attuali 154,54 su un sito da 300 acri totali, spostando la produzione dei motori elettrici in un nuovo edificio.

Tesla avrebbe anche ridotto il fabbisogno d'acqua della fabbrica del 33%, inoltre il sistema di smaltimento e trattamento delle acque reflue sarebbe stato spostato accanto all'edificio principale. È stato inoltre ridotto l'obiettivo delle 500.000 auto prodotte ogni anno, sostituito da un più generico "100.000 unità o più". Ricordiamo che Tesla vuole completare i lavori entro marzo 2021, per far partire la produzione già a luglio 2021 - e l'esperienza della Giga Shanghai ci dice che gli uomini di Elon Musk sono perfettamente capaci di un'impresa simile.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
3