di

La Tesla Model Y è finalmente arrivata sul mercato dopo tanta attesa, confronti dimensionali e speculazioni, e ha quanto pare ha già ricevuto un'attenta disanima da parte di OCDetailing.

Il noto canale YouTube aveva già rilasciato una serie di video sulla Tesla Model Y Performance, ma adesso ha pubblicato un confronto molto interessante per un buon numero di consumatori, ed è quello con la sorella minore, la Tesla Model 3.

Ovviamente si tratta di vetture con scopi diversi, e scegliere per l'una o per l'altra non è quindi una scelta soltanto preferenziale, ma anche di esigenze. Tralasciando quindi divergenze in performance (la Model 3 è più veloce) e la disponibilità, che richiederà di avere un po' di pazienza per accaparrarsi nei prossimi giorni una Model Y, quest'ultimo modello porta in effetti molte novità.

Innanzitutto la Model Y essendo un SUV è più grossa, dispone per forza di cose di più spazio nell'abitacolo, di un bagagliaio più capiente e di un vano anteriore maggiorato. C'è da notare però l'apertura motorizzata del portellone posteriore e la possibilità di ribaltare i sedili posteriori con la semplice pressione di un tasto. Infine, grazie all'altezza della EV, l'accesso all'abitacolo è più facile.

Anche l'aspetto della Model Y non delude, almeno per quanto riguarda la variante Performance, che viene consegnata con fantastici cerchi da 21 pollici. Per la maggior parte dei consumatori questo taglio potrebbe risultare una spesa non necessaria, che tra l'altro può anche incidere su autonomia a comfort di guida. In ogni caso, nel caso in cui masticaste un po' di inglese, vi lasciamo ai video di OCDetailing che potete trovare in fondo alla pagina.

Per concludere vi rimandiamo ad una interessante notizia sul SUV di Elon Musk, in quanto sarebbe la prima Tesla ad utilizzare una pompa di calore, ma a che cosa serve?

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1