Tesla Model Y: la produzione a Shanghai raggiunge le 1.000 unità al giorno

Tesla Model Y: la produzione a Shanghai raggiunge le 1.000 unità al giorno
di

Secondo un report di Wu Wa, canale YouTube focalizzato esclusivamente sulla Tesla Giga Shanghai, la produzione dell'impianto avrebbe raggiunto circa 1.000 unità al giorno. Ciò è avvenuto dopo un aggiornamento alle linee produttive che ha reso necessario uno stop di quattro giorni.

Il dato non è ufficiale ma le immagini di Wu Wa parlano da sole: il parcheggio della fabbrica è letteralmente invaso dalle Model Y. Questa mossa coincide con il sorpasso produttivo, in Cina, della Model Y sulla Model 3, la cui produzione è stimata a 800 unità al giorno.

Durante il rapporto finanziario del secondo trimestre 2021 l'azienda di Palo Alto ha affermato che la produzione di Model 3 e Model Y supererà quota 450.000 unità durante l'anno. Lo stabilimento di Shanghai è stato definito il principale polo di esportazione di Tesla.

A luglio Tesla ha prodotto ed esportato da Shanghai circa 8.210 Model Y, numero destinato a salire nei prossimi mesi. Le Model Y di produzione cinese hanno appena raggiunto l'Europa, Italia compresa, aprendo una nuova strategia per l'azienda di Elon Musk. In Europa per un lungo periodo la Model 3 è stato l'unico modello effettivamente disponibile. Tesla vuole arricchire l'offerta destinata al vecchio continente portando, in un futuro non ancora definito, le nuove Model S e Model X.

La Model Y ha fatto segnare ottime vendite in territorio cinese. Lì il crossover è disponibile, oltre alle varianti Long Range e Performance, anche nella versione Standard Range a trazione posteriore, equipaggiata con batterie LFP prodotte da CATL.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1