La Tesla Model Y Performance debutta in Cina, ma quando arriva in Europa?

La Tesla Model Y Performance debutta in Cina, ma quando arriva in Europa?
di

La Tesla Model Y Performance è praticamente pronta. In alcuni territori non è ancora disponibile, ma proprio in questi giorni la compagnia di Elon Musk ha cominciato a consegnarla ai primi clienti cinesi per via della produzione appena avviata presso lo stabilimento di Shanghai.

Purtroppo gli europei interessati al SUV elettrico sportivo dovranno attendere ancora, sia per ragioni legate ai ritardi nell'inaugurazione dell'impianto di Berlino che per i problemi logistici inerenti la scarsità globale di semiconduttori.

A ogni modo, in attesa dell'imminente Cybertruck, la Model Y Performance è l'ultima vettura ad esser stata commercializzata dal brand di Fremont. Nonostante ciò si è imposta immediatamente sul mercato con vendite strepitose, e in molti casi ha superato persino la bestseller e sorellina Model 3. Ovviamente non tiriamo neanche in ballo le più "anziane" e costose Model S e Model X.

D'altra parte resta ampiamente probabile che Tesla inizia a distribuire sul Vecchio Continente le Model Y Performance importandole dalla Cina. Questo è già accaduto con la Model Y Long Range lo scorso mese di settembre, e non vediamo ragioni per le quali ciò non debba ripetersi.

Inoltre ci teniamo ad aggiungere un ulteriore elemento: la EV non sarà proposta a prezzi abbordabilissimi. Questo clima particolare ha portato ad un incremento del costo delle Model 3, Model S e Model X più vendute, ed è chiaro che le spese d'importazione non potranno essere trascurate.

In ultimo però vogliamo chiudere rimandandovi ad un interessante test su una tipologia di batterie di una Tesla messa al lavoro in condizioni ambientali avverse: ecco come si comportano le "controverse" batterie LFP della Model 3 al freddo.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1