di

Con il recente evento Tesla Battery Day la casa automobilistica californiana ha dato un interessante scossone al mondo delle auto elettriche innescando la curiosità degli astanti grazie alle nuove celle 4680.

Pochi giorni dopo abbiamo però ricevuto ulteriori informazioni direttamente dal CEO del brand Elon Musk, riguardo il fatto che le celle 4680 e altre tecnologie verranno quanto prima messe all'opera presso lo stabilimento di Berlino, la Giga Berlin.

All'atto pratico, visto che la Tesla Model Y verrà prodotta proprio in Germania, è assolutamente certo che il SUV elettrico rappresenterà il veicolo più avanzato prodotto finora dalla compagnia di Fremont dal punto di vista dell'efficienza: con le celle 4680 l'autonomia per singola carica raggiungerà livelli eccellenti.

In base alle informazioni diffuse col Tesla Battery Day, le celle incrementeranno il range di un veicolo del 30 percento quindi, visto che l'autonomia della Model Y Long Range AWD si attesta sui 510 chilometri, ci aspettiamo che la variante europea in arrivo entro il prossimo anno potrà ottenere anche 660 chilometri per singola carica.

Tramite il video in alto Bearded Tesla Guy ha appena aggiunto altri dettagli circa questa ipotesi:"La sola cella della batteria dovrebbe aumentare l'autonomia del 16 percento riducendo oltretutto il costo del pacco batteria del 14 percento. Il telaio unibody poi potrebbe incrementare il range di un ulteriore 14 percento riducendo i costi dei componenti del 7 percento. Nel complesso, se il pacco batterie restasse invariato, 75 kWh, allora ci aspettiamo che la Tesla Model Y europea garantirà un range del 30 percento superiore rispetto alla Tesla Model Y Long Range AWD nordamericana."

In chiusura, restando nei pressi di Fremont, vogliamo chiudere rimandandovi al messaggio che Elon Musk ha inviato ai propri dipendenti:"raggiungiamo le 500mila vetture prodotte nel 2020!" Si tratta di numeri per niente sorprendenti, nonostante la pandemia di coronavirus abbia fortemente rallentato le vendite di autovetture. In ogni caso nel 2021 ci si aspetta la distribuzione di circa 1 milione di vetture.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1