di

Quando si parla di tecnologia, motori ed efficienza, Tesla è pressoché imbattibile. È leader indiscusso del mercato elettrico, lo stesso però non vale quando si tratta di qualità dei materiali e assemblaggio. Sono anni che il produttore viene bersagliato da critiche e anche la Tesla Model Y 2022 non sembra esente da difetti.

Sul web è pieno di video in cui si mostrano i problemi di costruzione della Model Y, se n'è occupato di recente Dylan Hong che ha acquistato una Tesla Model Y 2022, mentre il video che trovate in pagina oggi lo ha girato Andy Slye, uno youtuber specializzato del mondo Tesla che ha analizzato la Tesla Model Y 2022 acquistata dalla moglie - a quanto pare piena di problemi.

Innanzitutto la vettura non è stata consegnata chissà quanto pulita, era sporca esternamente in più punti, inoltre - per tagliare sui costi - Tesla ha smesso di fornire di serie i portaoggetti della console centrale, accessorio che ora costa 30 dollari negli USA. Il tergicristalli si bloccava spesso poco prima di terminare la sua corsa completa, rimanendo visibile sul vetro, mentre lo sterzo scricchiolava in modo alquanto fastidioso in fase di calibrazione. Il pulsante per chiudere uno dei sedili inoltre non ha mai funzionato poiché non connesso all'alimentazione, c'è stato bisogno che un tecnico lo sistemasse.

Infine il motore posteriore sembra essere parecchio rumoroso al di sopra dei 65 km/h, insomma un vero disastro con Andy Slye rimasto decisamente deluso da una vettura che di base costa più di 60.000 dollari. Ricordiamo che trattandosi di una Model Y americana, la fabbrica di riferimento è la Giga Fremont, la Model Y però viene prodotta anche a Shanghai e a Berlino, con l'impianto tedesco che rifornisce l'Europa. Noi abbiamo provato di recente una Tesla Model Y di fattura cinese e non abbiamo certo avuto tutti questi problemi, anzi, ecco i nostri 5 motivi per acquistare una nuova Tesla Model Y.

Quanto è interessante?
2