La Tesla Model Y arriva prima: anticipate le consegne del crossover in Italia

La Tesla Model Y arriva prima: anticipate le consegne del crossover in Italia
di

Presentata al mondo nell’ormai lontano marzo 2019, la nuova Tesla Model Y di Elon Musk ha visto arrivare le prime consegne USA lo scorso mese di gennaio 2021. In Italia e in Europa sarebbe dovuta arrivare direttamente dalla nuova Giga Berlin, ora però i piani sono cambiato: il crossover elettrico arriverà da noi a settembre.

Buone notizie dunque per chi ha prenotato una Tesla Model Y già un anno fa e per chi sta per farlo ora: non si dovrà più aspettare che l’azienda tedesca venga attivata perché Tesla ha modificato i tempi di consegna nel vecchio continente. Ordinando adesso una nuova Model Y, la consegna del produttore americano è stimata nel mese di settembre, non è escluso dunque che chi ha pre-ordinato il crossover svariati mesi fa possa avere finalmente la sua auto già ad agosto.

Perché mai il produttore avrebbe anticipato l’uscita dell’auto in Europa? Beh è abbastanza semplice, i lavori alla Giga Berlin si sono prolungati, Tesla dunque non sarebbe riuscita a produrre e consegnare il SUV Made in Germany entro la fine dell’anno - tanto che eravamo sicuri avremmo visto la Model Y nel 2022.

La costruzione della Giga Berlin del resto è stata colpita da una serie di problematiche che hanno allungato i tempi di consegna. Le prime Tesla Model Y italiane arriveranno dunque direttamente dalla Giga Fremont, la fabbrica Tesla numero 1. Ricordiamo che la nuova Tesla Model Y parte in Italia da 60.990 euro nella sua variante Long Range, una cifra ritagliata ad hoc dal produttore per permettere agli utenti di accedere agli attuali incentivi legati all’Ecobonus.

Quanto è interessante?
1