Tesla Model Y ha appena raggiunto un altro incredibile traguardo di produttività

Tesla Model Y ha appena raggiunto un altro incredibile traguardo di produttività
di

Tesla prosegue con successo il suo impegno nell'ampliare la capacità produttiva presso la sua Gigafactory di Berlino, dove viene prodotta la Model Y. L'obiettivo dichiarato dall'azienda è sempre stato quello di raggiungere la cifra significativa di 6.000 unità settimanali, e tale traguardo è stato recentemente raggiunto.

Al termine del 2022, la produzione presso la Giga Berlin si attestava a circa 2.000 unità settimanali, tuttavia, entro marzo 2023, l'azienda ha superato per la prima volta la soglia delle 5.000 unità settimanali. Questo importante risultato è stato ulteriormente stracciato, con l'impianto che ha registrato una quota di ben 6.000 auto prodotte a settimana; un risultato di rilievo ottenuto agli inizi del 2024, precisamente all'9inizio di gennaio.

Attualmente, la produzione è temporaneamente sospesa fino al 12 febbraio a causa della mancanza di alcune parti necessarie per la produzione. Tuttavia, il direttore della fabbrica, Andre Thierig, rassicura che dopo questa interruzione, le catene di approvvigionamento torneranno pienamente operative. Con una forza lavoro composta da circa 12.500 dipendenti tedeschi, Tesla mira a consolidare la sua fabbrica europea come un hub strategico per la produzione automobilistica.

L'ambizione di Tesla va oltre la semplice produzione di 6.000 unità settimanali. Attualmente, l'azienda sta aspettando l'approvazione di una richiesta finalizzata a raddoppiare la capacità della fabbrica per raggiungere l'ambizioso obiettivo di produrre 1 milione di automobili all'anno. Al momento, è in corso una consultazione della comunità locale per valutare se consentire a Tesla di utilizzare 70 ettari di foresta a Gruenheide, nei pressi di Berlino, per l'espansione dell'impianto.

Il direttore della qualità, Bob Foulkes ha dichiarato "l'avventura della Giga Berlin è appena iniziata ”. Egli ha espresso anche il suo entusiasmo, spiegando che " è una sensazione che deriva dal sangue, dal sudore e dalle lacrime che abbiamo versato per arrivare dove siamo. Tutti abbiamo scelto il contrario di facile. Abbiamo scelto di lottare, di essere pionieri, di costruire, di andare per la nostra strada e di creare"

Il successo ottenuto nel 2023 dalla vettura prodotta nello stabilimento di Berlino, la Model Y, che si è posizionata come l'auto più venduta a livello globale, anche se Toyota non è d'accordo, ha anche segnato un momento storico essendo il primo veicolo elettrico a raggiungere la prima posizione in tutte le motorizzazioni combinate.