di

Elon Musk ha dichiarato che la Tesla Model Y sarà l'auto più venduta al mondo, quindi in quest’ottica possiamo dire che l’aggiunta di una terza fila di sedili tra gli optional della vettura casca proprio a fagiolo per incrementare ancor più l’interesse e le vendite per il modello in questione.

Finora la Model Y è stata messa a confronto con varie auto, a partire proprio dalle sorelle di gamma, in particolare con la Tesla Model 3, ma adesso che la casa ha reso disponibile i posti aggiuntivi si avvicina anche alla Model X, che viene già venduta con 6 o 7 posti, con un prezzo di listino che rimane comunque ben più alto rispetto alla sorella più piccola.

Quale delle due auto, quindi, offre il miglior comfort nella terza fila di sedili? Difficile da dire, e sicuramente la valutazione può oscillare molto a seconda delle persone intervistate. Riguardo ai posti a sedere aggiuntivi della Model Y, le persone di taglia più piccola e più basse hanno trovato una buona accoglienza sebbene lo spazio sia comunque risicato, e secondo loro non sono adatti solamente a dei bambini ma fruibili facilmente anche da persone adulte.

In poche parole lo stesso giudizio espresso generalmente per la Model X, nonostante abbia delle dimensioni ben più generose. A quanto pare la reale differenza tra i due modelli riguarda lo spazio a disposizione della testa dei passeggeri, che sulla Model Y è leggermente inferiore data la forma più arrotondata del posteriore della vettura.

Se siete curiosi di valutare con i vostri occhi l’abitabilità delle due sorelle Tesla, vi consigliamo di guardare il video girato dalla youtuber Kim Java che, in compagnia dei suoi vicini di casa, ha analizzato la reale abitabilità dei posti extra offerti su Model X e Model Y a 7 posti. In Italia la Model Y non è ancora disponibile, ma le previsioni affermano che potremo vederla verso la fine dell’anno.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
1