Niente Tesla Model Y nel 2021: ritarda l'apertura della Giga Berlin

Niente Tesla Model Y nel 2021: ritarda l'apertura della Giga Berlin
di

Secondo Elon Musk, la Tesla Model Y sarà presto l’auto più venduta del mondo. Questo obiettivo non è oggi troppo realistico, potrebbe però esserlo una volta attivata la Giga Berlin, la prima fabbrica europea di Tesla - che probabilmente aprirà più tardi del previsto.

Come già saprete, la società californiana sta costruendo il suo primo impianto europeo vicino Berlino, una fabbrica all’avanguardia che una volta in funzione sfornerà Model Y per tutto il vecchio continente. L’attesa per il debutto di questo impianto è alle stelle, un po’ per la curiosità di vedere le prime Tesla costruite in Europa (con le nuove batterie 4680), un po’ per la commercializzazione della Model Y, a oggi ancora inedita sul territorio - anche se qualcuno ne ha importata una dagli USA.

Elon Musk aveva intenzione di attivare l’impianto già nel corso di questo 2021, ora però potrebbero arrivare seri ritardi: si parla di un’attivazione possibile nel gennaio del 2022. A dirlo è Automobilwoche che avrebbe “captato” la notizia da una fonte molto vicina a Tesla, la quale avrebbe ripotato ritardi nell’ottenimento di diversi permessi. Anche le nuove batterie 4680 non sarebbero pronte per la produzione di massa, lo stesso Musk ha riferito alla conferenza del Q1 2021 che lo sarebbero state nel giro di 18 mesi. Insomma chi sta aspettando una Model Y europea dovrà ancora pazientare.

Quanto è interessante?
1