La Tesla Model S Plaid ha finalmente dei freni carboceramici: costano 18.000 euro

La Tesla Model S Plaid ha finalmente dei freni carboceramici: costano 18.000 euro
di

Il 2021 di Tesla è iniziato a tutta velocità, con la presentazione delle nuove Model S e Model X. Fra queste anche le versioni Plaid, le più potenti del mercato e con tre motori elettrici. Proprio in queste ultime settimane la Tesla Model S Plaid ha dato spettacolo nelle drag race, tuttavia non sono mancati i problemi. Tesla è così corsa ai ripari.

Ci riferiamo alla questione dei freni, sollevata da numerosi recensori e YouTuber. A quanto pare la Tesla Model S Plaid è arrivata sul mercato super potente ma con un impianto frenante non all'altezza dei tre motori elettrici installati. Se in quanto ad accelerazione ci sono pochissimi rivali, a oggi, i ragazzi della Speed Academy su YouTube hanno dimostrato come in pista la vettura fosse completamente sbilanciata - poiché si perdeva il controllo con estrema facilità in fase di frenata (la Tesla Model S in pista è un disastro).

Tesla è dunque corsa ai ripari, offrendo ora finalmente un impianto frenante carboceramico, c'è solo un piccolo problema: questi freni non sono di serie ma sono un optional da 20.000 dollari, un kit dunque da quasi 18.000 euro. Tesla ha confermato che il kit sarà disponibile a metà 2022 e solo con cerchi da 21" Arachnid. Considerando che la Model S Plaid viene venduta a 129.990 euro, con l'aggiunta dei freni carboceramici si va incontro a un vero e proprio salasso; visto l'andazzo però si tratta di un'aggiunta necessaria, soprattutto se si ha intenzione di portare qualche volta la vettura in pista.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
La Tesla Model S Plaid ha finalmente dei freni carboceramici: costano 18.000 euro