La nuova Tesla Model S è già stata avvistata in strada

La nuova Tesla Model S è già stata avvistata in strada
di

Non molti giorni fa Tesla ha presentato al pubblico le sue Model S e Model X aggiornate, sorprendendo non poco molti automobilisti attraverso una serie di nuove funzionalità ben poco comuni nel mondo automotive: una GPU di bordo potente quanto quella di PS5, un grosso display da 17 pollici disposto orizzontalmente e tanto altro.

E' chiaro che prima di vedere questi update giungere in strada a volumi elevati dovremo aspettare ancora qualche mese, ma l'utente Twitter @CodingMark ha appena pubblicato un interessante cinguettio, il quale mostra un esemplare di Model S Plaid 2021 mentre si aggira sulle strade pubbliche della California.

L'utente ha chiaramente ammesso di aver fortemente sperato di imbattersi in un prototipo in un qualcosa di simile, in quanto certo di trovarsi nei paraggi dello stabilimento di Fremont. Il suo desiderio è diventato realtà quando si è trovato davanti una Model S aggiornata in movimento, che stranamente non riportava il badge Plaid. Questo dettaglio ha portato la community degli appassionati di auto elettriche a suppore possa trattarsi della variante Long Range Dual Motor AWD.

Dal nostro canto non possiamo essere certi di una o dell'altra ipotesi, poiché l'assenza di badge può certamente rappresentare una strategia atta a confondere gli osservatori. In ogni caso entro poche settimane i clienti della casa automobilistica californiana e gli automobilisti interessati all'acquisto di una Model S si ritroveranno fra le mani una EV premium capace, in alcune configurazioni piuttosto onerose, di arrivare a toccare gli 840 chilometri di autonomia per singola carica, i 320 km/h di velocità di punta e persino uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,1 secondi tramite l'implementazione di un motore elettrico da 1.100 cavalli e di un pacco batterie enorme.

Quest'ultimo godrà, tra le altre cose, delle nuove celle 4680. Esse portano in dote un nuovo fattore di forma e tante ottimizzazioni, che si traducono in una maggiore efficienza, in un peso ridotto e in costi di produzione più sostenibili. Per i residenti sul suolo italiano la rapidissima Model S Plaid+ è già prenotabile, ma verrà consegnata verso la fine del 2021 ad un prezzo di partenza di 140.990 euro.

Nel frattempo la compagnia di Elon Musk guarda al futuro immaginando un netto aumento dei volumi produttivi e un ampliamento della gamma, soprattutto verso il basso. Una berlina compatta Tesla è già stata confermata dal CEO, e un designer ha provato ad immaginarne le forme con largo anticipo.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2