di

Possedere una Tesla Model S Performance si traduce senza alcun dubbio nel disporre di una vettura elettrica capace di eguagliare, e in alcuni casi persino di superare, molte supercar tradizionali. L'affermazione resterebbe veritiera nel caso in cui la berlina californiana si metta contro una Ferrari F8 Tributo sul quarto di miglio?

Iniziamo con una comparativa sulle specifiche tecniche. La Tesla Model S Performance eroga ben 796 cavalli di potenza messi sull'asfalto da tre motori elettrici, i quali distribuiscono l'output su tutte e quattro le ruote le consentono di passare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi. Purtroppo però, a causa delle sue batterie, il bolide pesa ben 2.316 chilogrammi.

La Ferrari F8 Tributo dal suo canto monta un poderoso V8 bi-turbo da 3,9 litri grazie al quale invia alle ruote posteriori 720 cavalli di potenza a 8.000 giri al minuto e 770 Nm a 3250 giri. Grazie anche al suo cambio da Formula 1 a doppia frizione e sette rapporti, scatta da 0 a 100 km/h in meno di 2,9 secondi. Peso complessivo in ordine di marcia: 1.435 chilogrammi.

Bene, finora abbiamo appurato che la trazione integrale avvantaggia la berlina premium californiana, mentre il peso potrebbe sulle lunghe distanze premiare la vettura di Maranello, e per eleggere la vincitrice non ci resta che guardare per intero il video in alto.

Come da pronostico la EV balza immediatamente in vantaggio con uno scatto spaventoso, ma bastano pochi metri alla F8 Tributo per recuperare e per chiudere il quarto di miglio con una vittoria piuttosto comoda. La prima ha fermato il cronometro su un tempo di 10,2 secondi, mentre la sconfitta ha impiegato 10,5 secondi. In genere la variante Performance è un pizzico più veloce di così, ma poco ha potuto contro la Ferrari.

Nel caso foste interessati alle drag race, abbiamo altre due interessanti sfide per voi. La prima mette l'uno di fianco all'altro due pesi massimi di grande lusso: una Rolls-Royse Wraith e una Bentley Continental GT: quale dei due V12 trionferà? In ultimo ci pare doveroso menzionare il testa a testa fra supercar appartenenti a brand automobilistici in costante rivalità fra loro: ecco la gara sul quarto di miglio fra una McLaren 720S e una Ferrari F8 Tributo.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
3