di

Eli Burton, detentore di una Tesla Model S Performance e proprietario del canale YouTube chiamato My Tesla Adventure, ha voluto condividere la sua esperienza con la elettrica californiana, postando un video a testimoniare l'incredibile velocità di ricarica ad un Supercharger V3 da 250 kW.

La variante V2 della colonnina di ricarica proprietaria Tesla era capace di erogare al massimo 150 kW, ma Burton ha voluto provare l'ultimo ritrovato tecnologico installato a Fremont, in California. La Model S aveva un 5% di carica residua e, mentre il rifornimento pareva iniziare a un ritmo piuttosto lento, ad un certo punto ha preso velocità e ha sorpreso Burton.

Il picco di potenza è stato infatti di 180 kW, e sarebbe stato in grado di portare al massimo il pacco batterie in meno di un'ora e mezzo. Attualmente la sorella minore, la Tesla Model 3, sarebbe capace di raggiungere addirittura i 250 kW usando i Supercharger V3, ma questa è la prima volta che una Model S raggiunge una tale cifra.

Un recente video mette a confronto proprio la Model 3 con una Porsche Taycan per stabilire quale delle due è in grado di ricaricarsi più velocemente, date un'occhiata. La Model S però resta il modello con l'autonomia maggiore, ed è stato di recente persino portata a 628 chilometri per quanto concerne la versione Long Range.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2