di

Non è la prima volta che una Tesla perde il tettuccio mentre viaggia ad alta velocità in autostrada. Non molto tempo fa ad un esemplare di Model Y si staccò la parte in vetro del tetto, e questa volta a una Model S è accaduto un fatto simile in territorio cinese.

A quanto pare il video in alto riprende una scena avvenuta lo scorso 22 novembre, quando è stata condivisa sul social Weibo da parte del profilo Car01. A ogni modo non è facile capire esattamente cosa sia successo, soprattutto perché il testo originale è scritto in cinese.

Provando a destreggiarci controllando su vari siti, pare che Cars01 abbia ricevuto il video direttamente da un utente assiduo della sua pagina, e che sia stato registrato da una normale dashcam, e non dalla solita Teslacam integrata nelle vetture della casa automobilistica californiana. Apparentemente nessuno è rimasto ferito in seguito all'incidente, e il tetto volante non si è scontrato con nessun veicolo. Molto interessante poi il fatto che, dopo appena 4 ore e 1 minuto dalla pubblicazione del post, il Tesla customer support lo abbia commentato provando a spiegare cosa sia effettivamente accaduto.

Per il brand di Fremont, il proprietario della berlina premium ha deciso di installare un componente autorizzato di terze parti per sostituire il tettuccio in vetro di serie. Questo però non discolpa totalmente Tesla poiché, trattandosi di un rivenditore autorizzato, la compagnia di Elon Musk avrebbe dovuto controllare meglio e certificare con precisione ogni singolo pezzo sviluppato e costruito esternamente all'azienda. Dal nostro canto siamo certi che Tesla stia investigando nel merito con lo scopo di ricostruire tutto alla perfezione.

Tornando al video in alto, possiamo vedere la Tesla Model S mentre accelera improvvisamente sulla corsia di destra, ed è proprio in quel momento che il componente si stacca e compie una serie di rivoluzioni in aria. La vettura frena immediatamente, e pochi istanti dopo è possibile udire il chiaro rumore dell'impatto del tettuccio con l'asfalto. Purtroppo non siamo in grado di capire lo scambio di frasi tra gli occupanti dell'abitacolo ma, nel caso qualcuno di voi comprenda il cinese, non esiti a spigarci ogni cosa nella sezione commenti in calce.

Prima di lasciarvi ci teniamo a indicarvi un'interessante notizia arrivata nel corso della giornata di ieri: pare che l'ente EPA abbia valutato l'ultima versione di Tesla Model S Long Range Plus, la quale promette un'autonomia da record. Infine chiudiamo con dei dati non propriamente felici per le elettriche californiane: la Volkswagen ID.3 e la Audi e-tron stanno rubando il primato commerciale alla Model 3 in alcuni Paesi europei.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1