Tesla Model S: il nuovo volante a cloche potrebbe diventare uno standard

Tesla Model S: il nuovo volante a cloche potrebbe diventare uno standard
di

Fin dalla presentazione dell'aggiornamento 2021 per la nuova Tesla Model S c'è stato un elemento il quale ha costantemente attirato l'attenzione degli osservatori: il particolare quanto raro volante a cloche.

Sul design e sulla funzionalità del nuovo componente si sono espressi in molti. Alcuni ne hanno lodato l'estetica e non vedono l'ora di poterlo provare con mano, mentre altri hanno sottolineato l'eventuale scomodità nonché la possibile illegalità. Il noto giornalista britannico Chris Harris ad esempio rientra nella seconda categoria, poiché suppone che in Europa sia piuttosto difficile che una macchina con un tale sistema venga omologata.

Al contempo, da pochi giorni a questa parte, hanno cominciato a moltiplicarsi gli avvistamenti di esemplari di Model S Plaid 2021 in test con quello che negli Stati Uniti chiamano "yoke steering wheel". Per ora il CEO della compagnia californiana, Elon Musk, non ha ancora chiarito il mercato di riferimento di questo volante o il fatto che possa essere di serie o meno, ma sembra che i primi proprietari di Model S 2021 riceveranno in consegna i modelli con la corona tradizionale.

Adesso però un video condiviso su Twitter dai ragazzi di The Kilowatts pare andare nella direzione opposta. E' difficile credere che Tesla inserirà il volante a cloche come dotazione standard, anche perché molti consumatori non lo hanno affatto ordinato. E' probabile che Elon Musk stia tastando il terreno per capire fin dove potersi spingere, per cui consigliamo a tutti di prestare attenzione ad ogni novità nel merito.

Avviandoci a chiudere senza allontanarci dal marchio automotive di Fremont vogliamo invece rimandarvi ad un altro ritrovato tecnologico e al suo funzionamento: ecco le modalità di analisi del volto attuate dalle telecamere interne delle Tesla.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2