di

Alcuni di voi potrebbero essere già a conoscenza delle informazioni che vi forniremo a breve, ma nonostante ciò è sempre bene divulgarle, poiché la ricarica delle auto elettriche è spesso soggetta ad aggiornamenti e modifiche, le quali alterano i tempi di sosta alle colonnine.

Quest'oggi quindi ci arrivano alcuni test effettuati sulla nuova Porsche Taycan, sulla Tesla Model 3 e sulla Tesla Model S, le quali sono in grado di ricaricarsi rispettivamente a 270 kW, 250 kW e 200 kW. Porsche tra l'altro promette che in futuro si potrà arrivare ai 350 kW per la Taycan. Allo stesso modo la casa automobilistica californiana continua ad aggiornare le proprie vetture, sia in fabbrica sia con update OTA, oltre che a migliorare la propria infrastruttura Supercharger. Ciò detto, a che punto siamo adesso?

Per cominciare a farvi fare un'idea sull'autonomia e sulla capienza dei pacchi batterie delle tre auto vi consigliamo di dare un'occhiata alle chiarissime immagini comparative postate in fondo alla pagina. I risultati dei test sono abbastanza sorprendenti: la Tesla Model 3 a quanto pare si ricarica al doppio della velocità rispetto alla Porsche Taycan. La prima infatti guadagna un'autonomia di 231 km in 11:22 minuti, mentre la seconda circa 243 km in 22:30 minuti. La Model S invece in 15 minuti immette elettricità per 209 km.

In ogni caso Model S e Taycan devono restare all'erta, poiché BMW è in procinto di presentare la sua i6, una berlina elettrica da quasi 700 cavalli e dotata di un gigantesco pacco batterie da 120 kWh. La Model 3 è invece insidiata dalla Volkswagen ID.3: vediamole una accanto all'altra tramite una foto appena scattata.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1
Tesla Model S e Model 3 contro Porsche Taycan: quale si ricarica più in fretta?
Tesla Model STesla Model S