La Tesla Model S non consuma i freni: pastiglie ancora originali dopo 400.000 km

La Tesla Model S non consuma i freni: pastiglie ancora originali dopo 400.000 km
di

L’esperienza d’uso ci viene raccontata da Nigel Raynard, un signore australiano proprietario di una Tesla Model S 75D del 2018, con cui svolge il suo lavoro da chauffeur fuori dall’aeroporto nella regione di Byron Bay, che dopo 400.000 km monta ancora pastiglie e batterie originali.

Quando decise di intraprendere questa professione, lasciando il suo negozio di fotocamere, aveva intenzione di acquistare una BMW, ma dopo aver visto un documentario riguardante lo scandalo Dieselgate cambiò idea, optando per l’acquisto di una vettura elettrica, meno costosa da mantenere e più amica dell’ambiente.

Dal 2018, percorre quotidianamente una media di 400 km, e ha spiegato come la manutenzione richiesta sia veramente minima e poco dispendiosa. In questi 3 anni ha speso soltanto 5000 dollari, tra i quali figura una prima revisione – voluta dallo stesso Nigel, nonostante i tecnici Tesla li avessero detto più volte che non fosse necessaria - la sostituzione del compressore dell’aria condizionata e di un braccetto, e infine il cambio di una camera, che ha dato forfait dopo numerosi lavaggi ad alta pressione fatti con poca accortezza, come ammesso da Nigel.

In tutto ciò il nostro protagonista ci tiene a precisare che le pastiglie dei freni sono ancora le stesse dopo oltre 400.000 km, grazie anche alla frenata rigenerativa, così come sono ancora originali le batterie, che secondo il proprietario avrebbero perso circa il 10% della capacità totale, dal momento che la percorrenza media effettiva, a carica completa, è calata soltanto di 36 km, passando da 379 km a 343 km.

Un risultato eccezionale, che ha lasciato di stucco anche lo staff del centro Tesla di Brisbane, che ogni volta stenta a credere ai propri occhi. In ogni caso Nigel non cambierà mai le pastiglie dei freni, dal momento che nell’intervista rilasciata a The Driven ha raccontato di aver già ordinato una Tesla Model S Plaid, così da regalare ancor più emozioni ai suoi clienti, che restano sempre piacevolmente colpiti dalle prestazioni e ancor più dalla comodità che offre negli spostamenti.

FONTE: The Driven
Quanto è interessante?
3
La Tesla Model S non consuma i freni: pastiglie ancora originali dopo 400.000 km