di

Può un’automobile Tesla esplodere da sola, senza apparente motivo, in un parcheggio? Secondo quanto catturato dalle telecamere di un parcheggio sotterraneo di Shanghai assolutamente si.

Per l’esattezza parliamo di una Tesla Model S che ha preso fuoco, all’improvviso, sprigionando non poco fumo. Pochi istanti in cui la vettura si è tramutata in una vera e propria torcia, danneggiando anche le auto vicine. Fortunatamente non c’è stato nessun ferito nell’incidente, si tratta comunque di un avvenimento molto grave, non a caso la società di Elon Musk ha inviato sul posto una squadra di tecnici incaricati di scoprire le cause dell’esplosione e del successivo incendio.

Nel frattempo la “frittata” a livello d’immagine è stata fatta, con il video che in poche ore ha collezionato oltre 18 milioni di visualizzazioni. Queste le parole ufficiali di Tesla dopo l’accaduto, che comunque non rappresenta il primo caso di questo tipo: “Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. Abbiamo subito inviato una squadra di tecnici per indagare sull’accaduto e supportare le autorità locali a capire le cause”.

Sul web si parla di un difetto al pacco batterie, del resto c’è una discussione aperta sulla facilità con cui le batterie delle auto elettriche possano prendere fuoco. Tuttavia anche sulle auto tradizionali possono verificarsi incendi spontanei, mancano ancora dei dati concreti per capire se un tipo di automobile è più pericoloso di un altro.

Quanto è interessante?
2