di

Ormai non c'è alcun bisogno di stupirsi: la Tesla Model S è entrata di diritto a far parte delle vetture più veloci al mondo nello scatto da 0 a 100 km/h, come abbiamo riportato noi stessi alcune settimane fa. Da allora è però stato rilasciato, da parte di Tesla, un nuovo aggiornamento in grado di migliorarne ulteriormente le prestazioni effettive.

Stiamo parlando dell'introduzione dell'Assetto Ghepardo il quale provvede, proprio quando c'è bisogno di un'accelerazione fulminea, a ridurre la distanza dal suolo del muso della berlina premium e ad aumentarne l'erogazione di potenza per brevi istanti. Non molti giorni fa l'aggiornamento è stato testato dal canale YouTube Tom's Turbo Garage, il quale ha testimoniato evidenti miglioramenti.

Adesso però anche i ragazzi di Drag Times hanno voluto metterci lo zampino, portando la Model S a Tulsa, in Oklahoma, e rilasciando tutta la grinta della vettura. Prima di parlare di numeri dobbiamo precisare che l'esemplare in questione disponeva di cerchi Arachnid Wheels, i quali risultano sensibilmente più leggeri di quelli originali. Tutte le altre componenti sono assolutamente di fabbrica.

Prima dell'Assetto Ghepardo una Model S riusciva ad eguagliare le doti in drag race di una Porsche Taycan Turbo S, e l'esito delle sfide dipendeva spesso dai tempi di reazione dei piloti delle vetture, ma dopo quest'ultimo update la Model S Performance pare assolutamente imbattibile: il quarto di miglio è stato percorso in 10,45 secondi con una velocità in uscita di 203 km/h.

Nel mentre non vediamo l'ora di assistere a una nuova sfida tra le due auto elettriche, vi rimandiamo al parere personale di Chris Harris, conduttore di Top Gear, riguardo la Porsche Taycan:"è la Porsche più comoda di sempre."

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
1