La Tesla Model S 2021 senza frecce e selettore di marcia: risponde Elon Musk

La Tesla Model S 2021 senza frecce e selettore di marcia: risponde Elon Musk
di

Lo avevamo capito in seguito alla scelta dello sterzo “tagliato”, a mo’ di aereo: la nuova Tesla Model S 2021 è stata pensata soprattutto per l’utilizzo con la Guida Autonoma. Si potrà guidare anche manualmente, ovvio, l’AI della vettura sarà in ogni caso attiva, funzionante e preponderante.

Come giustamente ha fatto notare qualcuno su Twitter, chiamando in causa direttamente il grande capo Elon Musk, la nuova Tesla Model S (e così la nuova Model X 2021) non ha un selettore di marcia, né delle leve per inserire normalmente le frecce direzionali. Una scelta discutibile che in teoria complica non poco la guida “tradizionale”, Tesla però vuole avere poco di tradizionale, vuole rappresentare il futuro.

Elon Musk ha infatti risposto: “L’auto segue la direzione in base agli ostacoli che trova lungo il tragitto, al contesto e alla mappa di navigazione. Tutto questo si può bypassare con il touchscreen centrale”. In pratica la nuova Tesla Model S sa già, a modo suo, dove state andando, dunque non avete bisogno di mettere le frecce o di dire alla macchina di mettersi in modalità “Park” o “Drive”.

Una soluzione sicuramente interessante, bisogna però capire come la prenderanno i clienti, soprattutto europei, dove la Guida Autonoma Completa di Tesla avrà diverse limitazioni per ancora molto tempo - inoltre ricordiamo che il FSD è un optional, anche abbastanza caro. Come funzionerà il tutto con la guida manuale? Anche in città, per fare il nostro classico tragitto quotidiano, dovremo impostare il navigatore? Non vediamo l’ora di mettere le mani su una nuova Model S 2021 per scoprirlo.

Quanto è interessante?
1