di

Gli avvistamenti degli scorsi giorni confermano le numerose caratteristiche e le forme che la Tesla Model S aggiornata andrà ad assumere da qui alle prossime settimane per tutti i clienti che l'hanno ordinata o che stanno per ordinarla.

Il primo avvistamento della nuova berlina elettrica premium risale agli inizi di febbraio, quando un prototipo fu beccato sulle strade californiane, mentre una recentissima clip inquadra buona parte dell'abitacolo evidenziando la presenza del nuovo display posteriore e della grossa unità anteriore per l'infotainment.

Adesso però, nonostante molte linee produttive della casa automobilistica di Fremont siano state messe in stop per una probabile carenza di semiconduttori, il proprietario del canale YouTube Minimal Duck ha voluto condividere con noi un ulteriore video, il quale ci mostra un altro prototipo di Model S 2021 mentre va a spasso nella sua verniciatura rossa: è plausibile che il marchio di Elon Musk rispetti le promesse e avvii le consegne entro pochissimi mesi.

Da sottolineare il fatto, come evidenziato da Teslarati, che ogni esemplare di Model S immortalato non monti effettivamente il tanto decantato volante a cloche. La presentazione ufficiale lo sbandierava in ogni render possibile e immaginabile, ma non abbiamo ancora potuto mettere gli occhi sulla sua controparte reale.

Comunque stiano le cose, al momento molti consumatori sono preoccupati dai problemi di produzione che stanno affliggendo il mondo automotive e non solo. Nella speranza che il brand californiano possa ovviare quanto prima a queste problematiche vi rimandiamo agli sforzi che Elon Musk sta facendo per scongiurare ogni tipo di collo di bottiglia in fase di assemblaggio: le celle 4680 verranno prodotte anche da LG in Corea del Sud.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2