La Tesla Model 3 vende più delle sue rivali premium messe insieme

La Tesla Model 3 vende più delle sue rivali premium messe insieme
di

Tesla ha da poche ore pubblicato i risultati fiscali del secondo trimestre 2019, destinato a rimanere nella storia della compagnia. Elon Musk e soci hanno però anche un altro motivo per festeggiare: la Tesla Model 3 vende più delle rivali di pari categoria a benzina e gasolio.

Negli Stati Uniti la berlina elettrica di Tesla ha venduto 77.634 unità nel Q2 2019, rivelandosi non solo il veicolo premium più venduto, anche l'auto capace di "vendere più di tutte le rivali di pari segmento".

Prendiamo le più vendute negli US, la BMW Serie 4 ha piazzato nello stesso periodo 17.225 modelli, la Mercedes-Benz Classe C invece si è fermata invece a 12.335 unità. Le altre berline del mercato hanno venduto ben al di sotto delle 10.000 unità, sommando il tutto si arriva a 60.999.

Numeri ben lontani da quelli generati dalla Model 3, la cui produzione sta per essere spinta verso i 10.000 modelli a settimana.

Tesla ha fatto anche notare come, nella nota di accompagnamento ai risultati del Q2, "il 60% delle permute per l'acquisto di una nuova Model 3 abbiano riguardato vetture e marchi non-premium", facendo fare così un salto di categoria ai propri clienti che - nella maggior parte dei casi - hanno scelto una Long Range da circa 50.000 dollari. Con la vendita aperta ormai a tutti gli Stati Uniti, l'Europa e l'Asia, Tesla non può che sperare in risultati sempre migliori, per buona pace della concorrenza. Sarà per questi motivi che Audi ha scelto di pubblicizzare il SUV elettrico e-tron davanti ai negozi Tesla?

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
La Tesla Model 3 vende più delle sue rivali premium messe insieme