Una Tesla Model 3 travolta al semaforo da una Jeep: conducente illeso

Una Tesla Model 3 travolta al semaforo da una Jeep: conducente illeso
di

Immaginate di esser fermi al semaforo mentre un SUV vi tampona a velocità sostenuta (si stima 120 km/h): un'immagine terribile che lascerebbe intendere almeno due auto distrutte e qualche ferito, se non peggio. Al proprietario di questa Tesla invece è andata più che bene: l'auto lo ha salvato<(n>.

Tesla ottiene sempre il più alto numero possibile di stelle nei Crash Test in giro per il mondo, quelli Euro NCAP compresi, nei quali la Model 3 2021 ha conquistato 5 stelle, esistono però diverse storie a supporto dei dati di laboratorio.

Già in passato vi abbiamo raccontato di una Tesla Model S capace di salvare conducente e 6 bimbi a bordo dopo un volo di 10 metri, oggi il proprietario di questa Model 3 distrutta sul retro è uscito dalla vettura con le proprie gambe e ha avuto la lucidità di girare un video della vettura appena colpita. Poi ha postato foto e video su Twitter, mentre al Pronto Soccorso i medici gli dicevano che era tutto ok e che non c'era stato nessun trauma nell'incidente.

Ancora una volta dunque una vettura Tesla si è dimostrata all'altezza in termini di sicurezza - e a guardare le immagini vengono i brividi. Sembra che a causare il sinistro sia stato un presunto automobilista ubriaco alla guida di una Jeep Patriot. La Tesla Model 3 aveva soltanto 10 giorni di vita, un autentico battesimo del fuoco.

Quanto è interessante?
1