di

I ragazzi di Grind Hard Plumbing Co hanno recuperato una Tesla Model 3 incidentata e hanno deciso di costruire qualcosa di inusuale. Nel progetto c’è anche lo zampino di Rich Rebuilds, colui che ha montato un motore V8 all’interno di una Tesla Model S.

L’auto in questione è una Model 3 Dual Motor Long Range, perfetta per una trasformazione in ottica off-road, grazie alla sua trazione integrale. L’idea del team infatti era quella di creare “l’Ultimate Off-road Tesla”, quindi dopo aver valutato che l’auto fosse funzionante, hanno deciso di modificarle l’anteriore con paraurti spartani realizzati in tubi d’acciaio e piegati a mano, che sembrano usciti da "The Walking Dead", verricello per uscire da ogni situazione, sospensioni rialzate e gomme specifiche per la guida in fuoristrada marchiate Falken.

Nel video in alto potete vedere tutte le modifiche dettagliate che sono state apportate all’auto con le relative lavorazioni, che hanno coinvolto anche Rich Benoit e la crew di Electrified Garage. Se invece volete andare subito al sodo, dal minuto 24 troverete l’auto alle prese con il terreno per cui è stata trasformata, in compagnia di altri mezzi niente male, tra i quali il Cyberquad, unl’altra creazione marchiata Rich Rebuilds.

A quanto pare le modifiche hanno dato i loro frutti, e la vettura sembra tutt’altro che impacciata una volta allontanatasi dall’asfalto, grazie anche al motore elettrico Tesla che a quanto pare offre un ottimo feeling in fuoristrada, come abbiamo già visto sulle Land Rover Defender modificate da Electric Classic Cars.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
1