Tesla Model 3 supera a pieni voti i test della NHTSA, ottenendo le 5 stelle

Tesla Model 3 supera a pieni voti i test della NHTSA, ottenendo le 5 stelle
di

La NHTSA è l'agenzia governativa americana del Dipartimento dei Trasporti che ha il ruolo di stabilire gli standard per la sicurezza stradale. Dopo attenti controlli sulla Tesla Model 3, le ha assegnato il massimo punteggio possibile: cinque stelle.

L'auto elettrica più venduta della casa californiana va ad unirsi alle sorelle Model S e Model X, che avevano ottenuto lo stesso risultato eccellente brillando nelle varie categorie d'analisi. Il sistema della National Highway Traffic Safety Administration si compone di queste prove:

  • Crash Test Frontale: analizza la sicurezza passiva del mezzo (tramite manichini all'interno del veicolo), con uno schianto a 56 km/h su una muro rigido. Solo questo test vale il 42% dell'esito finale e viene attuato due volte.
  • Crash Test Laterale e Crash Test Palo: il mezzo viene investito da fermo da un carrello mobile di 1367 kg alla velocità di 62 km/h per due volte, una per ogni lato. Infine, l'auto viene sottoposta ad un impatto laterale contro un palo di 25cm, esattamente in corrispondenza con la testa del guidatore, ad una velocità di 32 km/h. Questi tre test pesano il 33% del risultato finale.
  • Rischio di Ribaltamento: dopo un'analisi teorica, il veicolo viene sottoposto a test fisici per ribaltarlo. Questo test chiude la valutazione finale con un peso del 25%.

La Tesla Model 3 (versione 2018) ha raggiunto il punteggio di cinque stelle in ognuna delle prove, totalizzando il massimo risultato.

Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!