di

Se c'è una cosa di cui non ci stanchiamo davvero mai sono le drag race. Equivalgono un po' ai benchmark di CPU e GPU nel mondo dell'informatica, hanno una scarsa valenza nel mondo reale, ma sono maledettamente divertenti. Questa volta vediamo scontrarsi una Tesla Model 3, una BMW M850i xDrive e una Mercedes E63 S AMG.

Riuscirà l'elettrica di Elon Musk a "mettere in riga" anche queste due vetture classiche dall'animo sportivo? Potete scoprirlo mandando in play il video, nel frattempo però sappiate che la Model 3 si è presentata con trazione AWD (dunque Dual Motor), 450 CV e ben 640 Nm di coppia subito disponibili - grazie ai quali vince spesso le gare d'accelerazione.

La BMW M850i xDrive monta invece un poderoso V8 biturbo da 4.4 litri, che promette la bellezza di 750 Nm di coppia, affiancato a un cambio automatico a 8 rapporti e trazione AWD. La Mercedes E63 S AMG eroga infine 612 CV e 850 Nm di coppia, toccando i 100 km/h partendo da ferma in 4 secondi netti. Sulla carta, le specifiche delle due auto sembrerebbero schiacciare la berlina di Elon Musk, scopriamo dunque com'è andata...

Ebbene, questa volta della Model 3 è rimasta poltiglia: si è certamente difesa con le unghie e con i denti, alla prova dei 400 metri però la Mercedes-AMG ha segnato 11,3 secondi, la BMW si è piazzata seconda con 11,6 secondi, mentre la Model 3 è arrivata ultima con 11,8 secondi. Vista la natura aggressiva delle due auto tedesche, l'americana a zero emissioni può uscire dalla competizione comunque a testa alta...

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1