di

Con l’arrivo del nuovo Software Tesla V10 abbiamo visto molti video, nelle ultime settimane, con protagonista Smart Summon, la funzione con la quale richiamare l’auto con il proprio smartphone. Questa volta vediamo la feature funzionare sulla neve...

Un utente Tesla ha infatti dimostrato come funziona Smart Summon in un’area ricoperta di neve, dunque dove dovrebbe essere abbastanza difficile operare in autonomia; se la feature supera questa prova, può superare quasi qualsiasi cosa.

Inizialmente l’utente che ha girato il video ha detto di aver trovato - giustamente - le telecamere ricoperte di neve, dunque era impossibile utilizzare alcunché; questo ci dice che se, magari uscendo da un ufficio o da un centro commerciale, avessimo richiamato l’auto per farci venire a prendere, non saremmo riusciti nell’intento.

L’uomo ha dovuto prima ripulire le telecamere e riprovare. La vettura si è poi mossa con estrema lentezza, a circa 1 miglio all’ora, di certo non al massimo delle potenzialità, però ce l’ha fatta. L’utente sperava andasse un pochino più veloce, l’esperimento in ogni caso può definirsi riuscito, al di là dell’inconveniente iniziale delle telecamere ricoperte di neve…

Ricordiamo che il Software Tesla V10 è arrivato solo da poche settimane e ha portato, oltre a diversi miglioramenti al rendering del traffico in tempo reale, anche app d'intrattenimento come Netflix e YouTube.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1