di

I ragazzi di Edmunds impiegano un enorme quantitativo di ore dietro le auto elettriche, e in redazione hanno posseduto a lungo una Tesla Model Y e una Model 3. Mentre non mancano di sottolineare problematiche relative alla fruibilità del display centrale come epicentro dell'abitacolo, allo stesso tempo hanno riconosciuto grossi meriti al brand.

Difatti Edmunds ha posto la Model 3 in cima al podio delle migliori auto elettriche per l'anno a venire, in base alle caratteristiche e ai punti di forza messi in campo finora. E' chiaro che Edmunds opera negli Stati Uniti, dove la berlina californiana domina quasi incontrastata nel suo segmento di riferimento, pertanto in Europa magari la situazione è sensibilmente differente.

Secondo la redazione, gli altri produttori offrono in linea di massima un'assistenza più efficace e attenta e garantiscono un controllo qualità di livello superiore, ma niente batte Tesla in merito ad autonomia per singola carica, efficienza, performance, abitabilità, software e tecnologia in generale. Allo stato attuale delle cose il brand californiano è anche l'unico a garantire un'infrastruttura per la ricarica delle EV quasi capillare (negli USA), rapidissima e affidabile: i Supercharger. Non dimentichiamoci poi della Guida Autonoma, della Modalità Sentinella e degli aggiornamenti over-the-air sempre puntuali.

In sintesi, per Edmunds, la Tesla Model 3 sta "tracciando la strada per quanto concerne le auto elettriche", e oramai lo sta facendo da anni. Ciò non significa però che sia un'autovettura perfetta, infatti il CEO del brand Elon Musk ha già in programma, entro pochi mesi, di migliorare gli interni, il range (pacco batterie da 82 kWh?), l'appeal generale e magari anche di abbassare la soglia di ingresso per consentire a un maggior numero di automobilisti di passare all'auto elettrica a batteria.

Per avviarci a concludere restando in tema vogliamo rimandarvi alle ultime notizie circa la Guida Autonoma Completa di Tesla: un hacker è riuscito ad accedere alla "Augmented Vision" dell'Autopilot, ed è sorprendente. In ultimo ci teniamo a passare ad un segmento differente rimandandovi a un confronto tra le caratteristiche di Ford Mustang Mach-E, Tesla Model Y e Volkswagen ID.4.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1