Tesla Model 3: ecco gli interni dopo l'aggiornamento

Tesla Model 3: ecco gli interni dopo l'aggiornamento
di

Dopo le prime notizie, arrivate all'inizio di questa settimana, circa l'aggiornamento della Tesla Model 3, arrivano nuovi dettagli e un'immagine esplicativa riguardo gli interni della vettura.

Il veicolo è a listino come modello per l'anno "2021". In genere la casa automobilistica californiana non è solito denominare con l'anno gli aggiornamenti dei propri modelli, ma ad ogni modo la nuova Model 3 comincerà ad uscire dallo stabilimento di Fremont in pochissimo tempo.

A quanto pare alcuni addetti ai lavori hanno già visto di persona le modifiche apportate, ma evidentemente non hanno potuto parlarne a causa di embargo o per mancanza di materiale fotografico. L'unica immagine che ci è arrivata è quella relativa alla console centrale, che rappresenta di sicuro uno dei cambiamenti più rilevanti.

Il brand ha voluto liberarsi della parte centrale in nero lucido rimpiazzandola con metallo di color argento opaco. La zona dedicata alla ricarica wireless per gli smartphone invece è stata avvolta di pelle, mentre la sezione tra queste due aree è dotata di apertura a scorrimento invece che a portellino. In fondo alla pagina potete notare le modifiche: il post su Twitter mostra la nuova Model 3, mentre l'immagine inquadra il "vecchio modello".

Nel corso del prossimo futuro assisteremo però ad aggiornamenti molto più sostanziali. Le tecnologie mostrate durante il recente Tesla Battery Day, e altre ancora non ancora presentate in via ufficiale, arriveranno in primis sulla Tesla Model Y prodotta a Berlino, e poi si estenderanno su tutta la gamma di veicoli costruiti a Fremont e Shanghai, Model 3 compresa.

Tra gli avanzamenti tecnologi più interessanti c'è ovviamente la cella 4680, che sostituirà il vecchio sistema garantendo un notevole incremento dell'efficienza complessiva, e quindi dell'autonomia per singola carica. Secondo alcune analisi preliminari questo porterà la Model Y europea ad ottenere 660 chilometri di autonomia per singola carica senza troppa fatica.

In attesa quindi di ricevere succulente novità, vogliamo fare un ulteriore balzo verso il futuro e rimandarvi a dei render di altissimo livello ad opera di Hakosan Design. Essi figurano un'immaginaria Tesla LM, e cioè una Tesla Roadster progettata esclusivamente per correre in pista

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
2
Tesla Model 3: ecco gli interni dopo l'aggiornamento