Tesla Model 3: una compagnia di noleggio cancella un ordine per difetti di assemblaggio

Tesla Model 3: una compagnia di noleggio cancella un ordine per difetti di assemblaggio
di

L'azienda tedesca di auto a noleggio Nextmove è uno dei principali clienti europei di Tesla. Almeno sino a pochi giorni fa. Come riportano diversi organi di stampa internazionale, infatti, Nextmove ha cancellato un ordine di 85 unità di Tesla Model 3 del valore complessivo di circa 5 milioni di Euro.

Alla base della scelta di cancellare l'ordine da parte di Nextmove ci sarebbero evidenti problemi di qualità riscontrati con il primo lotto di Tesla Model 3 consegnate dalla casa californiana. Tesla, infatti, aveva già inviato 15 unità di Tesla Model 3 all'azienda tedesca. L'accordo complessivo tra Tesla e Nextmove comprendeva un totale di 100 unità di Model 3.

Le prime 15 unità dell'elettrica di Tesla consegnate a Nextmove presentavano però diversi difetti qualitativi. Le fonti sulla questione sottolineano che i veicoli forniti da Tesla erano caratterizzati da graffi all'interno dell'abitacolo, difetti di verniciatura e persino da cavi elettrici difettosi.

Ricordiamo che già in passato Tesla è stata accusata di aver abbassato il livello della qualità dell'assemblaggio per incrementare al massimo la produzione di Model 3, un modello chiave per la sopravvivenza dell'azienda. Tesla ha comunque specificato che, in Germania, il livello di soddisfazione dei clienti è elevato e che tutti i clienti hanno sempre la possibilità di restituire, entro 7 giorni, la vettura acquistata se non soddisfatti.

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
1