di

In genere Tesla utilizza per l'alimentazione dei propri veicoli delle batterie agli ioni di lito con form factor 1865 o 2170, ma per alcune specifiche varianti il brand di Palo Alto si affida alle celle prismatiche a litio-ferro-fosfato (LFP).

Nell'industria automobilistica e non, è molto comune affidarsi alle celle prismatiche quando c'è in ballo la tecnologia LFP, che nel caso di Tesla viene fornita dal produttore cinese CATL, partner del brand americano da qui ai prossimi anni.

La compagnia di Elon Musk impiega solitamente gli ioni di litio per le varianti con l'autonomia maggiore, mentre la Model 3 Standard Range assemblata presso lo stabilimento proprietario di Shanghai si muove grazie a un pacco batteria LFP, il quale garantisce una inferiore densità energetica (in tal senso non sono mancate le polemiche: le Model 3 LFP soffrono particolarmente il freddo).

Ovviamente quando si vuole prendere in esame in termini ingegneristici un componente di un'auto elettrica Sandy Munro è un chiaro punto di riferimento. Il veterano ha visitato Our Next Energy per dare un'occhiata ravvicinata ad una Model 3 Standard Range con celle prismatiche, e grazie al video in alto possiamo buttare uno sguardo anche noi.

Munro sottolinea il fatto che le connessioni tra le celle sono simili a quelle delle batterie agli ioni di litio, ma è interessante notare le parti che stanno sopra le celle. Tim Hughes di Our Next Energy ha esposto un approccio tramite il quale si predilige l'ottimizzazione degli spazi e la facilità di assemblaggio. In seguito Munro si è detto impressionato da quello che ha visto, in quanto il lavoro svolto da CATL ha superato le sue aspettative.

Per il futuro non sappiamo se Tesla continuerà ad affidarsi alle celle LFP prismatiche, poiché il nuovo form factor 4680 potrebbe incrementare sensibilmente le performance dei pacchi batteria andando contemporaneamente a decrementare i costi di produzione: di recente Tesla sta producendo più celle 4680, e i primi test sono in linea con i dati preliminari.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2