di

Fino allo scorso anno Tesla produceva tutte le sue vetture presso la Gigafactory di Fremont, poi è stata attivata la fabbrica di Shanghai e nel mondo hanno iniziato a circolare vetture uguali provenienti però da impianti differenti: cosa cambia davvero fra le auto americane e quelle cinesi?

Una domanda del tutto lecita, importante anche per noi europei - visto che da qualche mese nel nostro continente arrivano sia vetture made in USA che made in China. Di norma, dalla Cina arrivano le Model 3 Standard Range Plus, dagli Stati Uniti le Model 3 Long Range e Performance, le Model S e le Model X.

La Model Y invece, come sappiamo, non è ancora disponibile, potremo acquistarla solo quando verrà prodotta presso la Giga Berlin attualmente in costruzione. Ma torniamo alle Model 3 cinesi e americane: già tempo fa abbiamo dedicato un articolo all’argomento, alle differenze fra le due versioni, oggi però vi mostriamo un video pubblicato dal canale YouTube RSymons RSEV che “ha fatto le pulci” a due vetture di diversa provenienza “dal vivo”, mettendole una accanto all’altra. Il video dura 17 minuti ma merita davvero, poiché confronta davvero ogni aspetto possibile, dal design dei pannelli interiori che rivestono le portiere all’altezza dei passaruota.

Quanto è interessante?
1