Tesla Model 3 attaccano Julia Roberts nell'ultimo film Netflix: il sogno dei complottisti

di

Fra i film Netflix più chiacchierati in questi ultimi giorni vi è senza dubbio Leave the world behind, una pellicola apocalittica con protagonisti Julia Roberts ed Ethan Hawke. Come mai ne parliamo su queste pagine, vi starete domandando voi, e la risposta va ricercata in alcune Tesla Model 3 “zombie” presenti nello stesso film.

La storia racconta di una famiglia di quattro persone che vive un incubo a causa di un blackout di imponenti dimensioni che si è verificato in quel di New York. Julia Roberts, che interpreta Amanda Sanford, ed Ethan Hawke (Clay Sanford), scappano a bordo della loro Jeep Grand Cherokee, il cui prossimo modello sarà elettrico, per raggiungere il New Jersey, passando però dalla Grande Mela.

Ed è proprio durante il percorso che si imbattono in delle “Tesla assassine”: in una scena presa dal trailer si vede chiaramente Julia Roberts nei pressi di un ingorgo autostradale, con una serie pressoché infinta di Model 3 tutte nuove ma nel contempo incidentate e abbandonate.

Ad un certo punto Julia e i famigliari si rendono conto che qualcosa non va e iniziano a correre a gambe levate verso la Jeep, venendo poi inseguiti e attaccati dalle Tesla che con il pilota automatico, che cercano di speronare i protagonisti, molto probabilmente vittime di un qualche attacco informatico e controllate a distanza.

Una scena che ha ricordato da vicino alcune delle teorie complottiste più strampalate circolanti negli ultimi tempi sui vari social network. I noti detrattori delle vetture a zero emissioni hanno raccontato le loro tesi più assurde pur di sparare a zero sulle auto a batteria, fra cui anche quella che il pilota automatico potrebbe prendere un giorno il sopravvento dell'auto e comandare a distanza la vettura, una sorta di Skynet di Terminator 2.

Si tratta purtroppo di una teoria diffusa più di quanto si creda, visto che più volte ci siamo imbattuti in questa visione complottista del mondo, governato da persone oscure che comandano altre persone e cose come delle marionette.

Ovviamente nessun'auto si comporterà mai come uno zombie nella vita normale, nemmeno la Tesla Model 3, di recente svelata nel nuovo modello, ma non fatelo sapere ai complottisti, potrebbero rimanerci male.