La Tesla Model 3 si aggiorna? Le novità dal nuovo tablet centrale alla pompa di calore

La Tesla Model 3 si aggiorna? Le novità dal nuovo tablet centrale alla pompa di calore
di

Nel calderone Tesla stanno ribollendo diverse cose interessanti, almeno a quanto si dice sul web. Il prossimo 22 settembre ci sarà il Tesla Battery Day, con Elon Musk che ha già anticipato novità importanti, fra queste potrebbe esserci un rinnovamento della Model 3.

Un major update vero e proprio, e non parliamo di software bensì di "hardware", ovvero di diverse componenti materiali della vettura. Innanzitutto le voci di corridoio parlano di un nuovo schermo centrale 2.0, di un nuovo volante, nuovi fari anteriori e fanali posteriori, un bagagliaio con portello finalmente elettrico, una pompa di calore come su Model Y (molto utile soprattutto in Europa, dove in alcune zone più fredde le batterie hanno bisogno di essere riscaldate per non perdere autonomia), nuovi finestrini con doppio vetro, più resistenti degli attuali.

Insomma una piccola grande rivoluzione, dettagli che potrebbero far diventare la Tesla Model 3 ancor più appetibile rispetto alla variante attuale - e sappiamo come Tesla sia solita fare aggiornamenti di questo tipo anno dopo anno, lo abbiamo visto sia con Model S che con Model X. Inoltre proprio Model 3 nei mesi passati ha visto arrivare le prese USB C al posto delle classiche USB A e la ricarica wireless, che prima era offerta come optional.

La nuova Model 3 dovrebbe essere costruita nella fabbrica di Fremont, in California, l'impianto da cui provengono anche i modelli europei.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1