Tesla Model 2, ecco come Carwow si immagina l'auto elettrica da 25mila euro di Musk

Tesla Model 2, ecco come Carwow si immagina l'auto elettrica da 25mila euro di Musk
INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' passato poco più di un mese da quando Elon Musk ha spiegato che la Tesla Model 2 sarà una rivoluzione. Dichiarazioni che hanno fatto alzare ulteriormente l'hype nei confronti di quella che dovrebbe essere la prima Tesla low cost, visto che si parla di un prezzo d'attacco di 25mila euro.

Ma come sarà? La prima cosa da sapere è che la Tesla Model 2 si farà anche in Europa, e già questa è una buona notizia. Secondariamente dovrebbe avere delle dimensioni da Segmento C, rivaleggiando quindi con Audi A3, Ford Focus e BMW Serie 1, se non addirittura più piccola, sfidando ad esempio la Volkswagen Polo o la Renault Clio.

Carwow, che ha realizzato il render che trovate su questa pagina, se la immagina in uno stile che a nostro avviso richiama la Scirocco, sportiva di casa VW apprezzata da molti automobilisti ancora oggi.

L'idea non è comunque campata in aria, visto che il team di Carwow, durante una giornata con gli investitori datata marzo 2023, ha scattato delle foto a delle immagini che potrebbero rappresentare un'anteprima della nuova berlina compatta, di conseguenza hanno effettuato una ricostruzione grafica partendo proprio da quegli scatti rubati.

L'idea è quella di creare un'auto con un cofano corto e un parabrezza lungo, mentre il paraurti anteriore sarà decisamente liscio, in classico stile Tesla, con dei fari molto sottili che ricordano da vicino quella della Tesla Model 3 Highland.

La barra luminosa sull'anteriore riprende invece lo stile del Cybertruck, design che si ritrova anche sugli specchietti retrovisori triangolari, mentre in coda troviamo una barra luminosa a tutta larghezza, soluzione stilistica già vista su numerosi altri veicoli usciti negli ultimi anni.

Ma quando uscirà la Tesla Model 2? Secondo Carwow è probabile che già a metà di quest'anno possa essere mostrato un concept, ma nulla è confermato anche perchè a breve dovrebbe uscire la nuova Model Y, di conseguenza non è da escludere che i tempi siano più dilatati.

La cosa certa è che Musk sta lavorando su un'elettrica low cost grazie a delle nuove tecnologie per batterie e motori e nel contempo grazie a tecniche di produzioni efficienti che dovrebbero ulteriormente ridurre i costi di produzione, già notoriamente molto bassi in casa Tesla. Non ci resta che attendere notizie più certe, nel frattempo godiamoci questi nuovi render della Tesla Model 2: come vi sembrano?

FONTE: carwow

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi