Tesla, il misterioso prototipo avvistato nella Gigaberlin: di cosa si tratta?

Tesla, il misterioso prototipo avvistato nella Gigaberlin: di cosa si tratta?
di

Un misterioso prototipo è stato avvistato presso la Gigafactory di Berlino durante un consueto sorvolo di droni. L'automobile era parzialmente coperta. Alcuni individui suggeriscono che potrebbe rappresentare un prototipo di nome Redwood, mentre altri ipotizzano che possa far parte del restyling della Model Y.

Il tutto è stato immortalato dall'appassionato di Tesla Tobias Lindh, che ha subito pensato al restyling della Model Y. Purtroppo, Tobias ha notato il prototipo solo dopo aver pubblicato il video su YouTube, e non è stato in grado di ottenere un'immagine più nitida. Di conseguenza, l'immagine non fornisce abbastanza dettagli per giungere a una conclusione definitiva.

Alcuni ritengono che potrebbe trattarsi di un prototipo del prossimo veicolo elettrico che Tesla sta preparando per un lancio a un prezzo accessibile di circa 25.000 dollari, ovvero ciò che noi conosciamo come Tesla Model 2. Tuttavia, ciò è alquanto improbabile dal momento che lo sviluppo di questo veicolo è affidato all'impinto in Texas al momento, e che i primi prototipi saranno probabilmente testati in Texas e, forse, in California prima che altrove.

Un altro motivo per cui è improbabile che quella sia la Nuova Model 2 è il fatto è che i costi di produzione in Germania sono troppo elevati per giustificare la produzione di un modello di veicolo elettrico a basso costo nel paese, e finora non ci sono nemmeno i segnali che suggeriscano che Tesla stia pianificando di avviare la produzione di un nuovo modello presso Giga Berlin.

Pur con largo anticipo, sembra proprio che il modello imputato possa essere proprio la nuova Model Y "Jupiter. Questa possibilità è supportata ulteriormente da un'immagine di un Model Y bianco che appare di fronte alla telecamera, offrendo un confronto diretto. L'auto bianca e il prototipo coperto sembrano simili, sebbene quest'ultimo appaia leggermente più piccolo rispetto a un altro Model Y visibile dietro di esso. Chissà cosa bolle in pentola dalle parti di Tesla. Il marchio americano sembra saper custodire più segreti di quanto possiamo conoscere.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi