Tesla e machine-learning: ecco i piani per il supercomputer 'Dojo'

Tesla e machine-learning: ecco i piani per il supercomputer 'Dojo'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tesla ha in programma di offrire servizi web di miglioramento dell'intelligenza artificiale attraverso machine-learning tramite il suo supercomputer denominato "Dojo". A confermarlo è lo stesso CEO della compagnia, Elon Musk.

Il progetto "Dojo" è stato inizialmente annunciato da Musk durante il Tesla Autonomy Day dello scorso anno:"Abbiamo un grosso programma in Tesla denominato 'Dojo' che oggi, per mancanza di tempo, non avremo tempo di approfondire. Si tratta di un computer di training super potente. L'obiettivo di Dojo sarà quello di poter incamerare un enorme quantitativo di dati e usarlo per imparare a livello video senza alcuna supervisione, usando enormi quantità di video accumulati col programma Dojo."

In giapponese la parola Dojo, nel senso etimologico del termine, significa "luogo dove si segue la via", e in genere viene usata per indicare spazi di meditazione o aree adibite all'insegnamento delle arti marziali. In questo caso Dojo è stata usata per descrivere un supercomputer il quale aiuterà la casa automobilistica californiana ad allenare la propria intelligenza artificiale per il Full Self-Driving.

Alcune settimane fa Elon Musk affermò che Dojo possiede una potenza di calcolo di 1 exaFLOP oppure, per essere più chiari, di 1.000 petaFLOPS, o ancora 1.000.000 teraFLOPS. Giusto per comparativa, le nuove PlayStation 5 e Xbox Series X a livello di calcolo video propongono rispettivamente 10,3 e 12 teraFLOPS.

A ogni modo, alcune ore fa Elon Musk ha confermato l'imminente arrivo del servizio di web training basato su Dojo, ma il team addetto alla risoluzione dei bug pare debba lavorare ancora un po'. Nel frattempo, restando in tema di guida autonoma, Tesla starebbe pensando a un sistema per aggirare gli importanti costi iniziali per l'implementazione dell'Autopilot: la soluzione potrebbe essere un abbonamento mensile. In chiusura invece vogliamo ricordarvi che nel corso della giornata di domani andrà in scena il Tesla Battery Day, ecco come e quando vedere il live streaming dedicato.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
3