Tesla lascerà aperti i negozi ma aumenterà il prezzo delle auto

Tesla lascerà aperti i negozi ma aumenterà il prezzo delle auto
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Qualche tempo fa abbiamo riportato la notizia di Tesla decisa a chiudere tutti (o comunque la maggior parte) i suoi retail store, puntando tutto sull'online per la configurazione, l'acquisto e la successiva consegna. Ebbene, l'azienda di Elon Musk ha fatto un passo indietro.

Revocata dunque la decisione di chiudere i retail store sparsi per il mondo, questo però comporterà un aumento dei prezzi per le singole vetture, che dovrebbero subire un rincaro del 6% per supportare le spese dei negozi. Dall'annuncio della chiusura degli store, Tesla ha chiuso circa il 10% dei suoi negozi, localizzato in punti in cui c'era poco traffico pedonale; negozi che dunque avevano già il destino segnato, al di là della scelta recente.

I tagli potrebbero non essere ancora finiti, con l'azienda che potrebbe tagliare ancora un 20% qualora fosse necessario. Ma facciamo un po' di conti: con un aumento del 6%, negli Stati Uniti la Model 3 potrebbe costare dai 1.110 ai 1.740 dollari in più, la Model S dai 2.370 a 3.420 dollari in più, la Model X dai 2.640 dollari a 3.570 dollari in più. Ancora non sappiamo se i rincari toccheranno anche l'Europa, ovviamente monitoreremo la questione. Sarebbe strano, visto il recente taglio dell'intero listino; sembra proprio che Tesla non riesca a trovare una pace.

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
1