Tesla lancerà il suo servizio di taxi autonomi nel 2020

Tesla lancerà il suo servizio di taxi autonomi nel 2020
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Oggi Elon Musk non ha presentato solo il nuovo chip per la guida completamente autonoma che sarà montato su tutte le Tesla di nuova generazione: durante lo stesso evento il CEO dell'azienda ha anche detto che Tesla introdurrà un servizio di taxi autonomi già nel 2020.

Pochi giorni fa Elon Musk aveva spiegato in una intervista di essere assolutamente convinto che in un domani molto vicino le automobili Tesla saranno in grado di guidare molto meglio di qualsiasi automobilista. Musk si è dimostrato in più occasioni estremamente ottimista su questo fronte, anche quando altri importanti CEO —da ultimo Jim Hackett di Ford— hanno preferito mostrare più cautela.

Nelle ultime ore Tesla ha rivelato al mondo il chip per la guida autonoma di ultima generazione. Ne abbiamo parlato approfonditamente con uno speciale. La nostra scommessa? Elon Musk cambierà il mondo.

Ma non è l'unico annuncio rivoluzionario del produttore di automobili. Già, perché Tesla ha pure spiegato di voler lanciare un servizio di taxi autonomi nel 2020. Tra solo un anno. "Non succederà in tutte le giurisdizioni ovviamente, perché non riusciremo a farci dare l'autorizzazione ovunque", ha comunque precisato Musk nel corso dell'Autonomy Day.

Come già emerso precedentemente, la flotta di veicoli autonomi su cui poggerà il servizio sarà garantita dagli stessi proprietari di macchine Tesla. I possessori potranno infatti mettere a disposizione la loro macchina in determinate ore (quando sanno che non la useranno), che a quel punto potrà essere prenotata via app, come si fa con gli Uber. La guida autonoma farà tutto il resto. È il motivo per cui sulle Model 3 già oggi sono presenti delle telecamere interne: servono per monitorare eventuali comportamenti scorretti dei passeggeri.

Tesla si prenderà il 30% della tariffa del servizio, mentre il resto finisce nelle tasche del proprietario della Tesla — che così in parte rientra del suo investimento. "Avere una Tesla sarà alla portata di tutti", aveva non a caso sostenuto Elon Musk proprio quando gli era stato chiesto a cosa servissero le telecamere interne delle Model 3.

Quanto è interessante?
3