Tesla infrange un nuovo record: 300.000 veicoli consegnati in tre mesi

Tesla infrange un nuovo record: 300.000 veicoli consegnati in tre mesi
di

Da qualche anno a questa parte Tesla sembra essere diventata inarrestabile. Di trimestre in trimestre riesce a macinare record su record, nonostante la grave crisi mondiale relativa a semiconduttori e logistica in generale.

L'ultimo traguardo tagliato dal brand di Elon Musk concerne sia le consegne che la produzione: nel Q4 del 2021 la casa californiana ha confezionato 305.000 auto elettriche e ne ha distribuite ben 308.000. Ecco come la società ha commentato l'accadimento nel corso della giornata odierna:"Nel quarto trimestre abbiamo agguantato una produzione di oltre 305.000 veicoli, mentre le consegne hanno superato i 308.000 veicoli. Nel 2021 abbiamo consegnato più di 936.000 veicoli."

Gli ultimi mesi del 2021 hanno rappresentato un forte balzo in avanti per Tesla, che tra luglio e settembre aveva prodotto "soltanto" 237.000 esemplari. Ovviamente l'accelerazione è stata guidata da Model 3 e Model Y, che insieme hanno conquistato 296.850 consumatori. Le più costose Model S e Model X invece hanno ricevuto 11.750 preferenze.

Molto importante del resto è il fatto che il marchio di Palo Alto sia ora in grado di spostare l'asticella della produzione annua a 1,2 milioni di veicoli (Giga Shanghai produce una Model Y ogni 40 secondi). Da questo punto di vista la concorrenza è letteralmente obliterata, per cui il predominio di Musk nel mondo dei veicoli a emissioni zero non sarà facile da destituire.

Del resto il vantaggio è anche tecnologico, seppure il gap si stia man mano assottigliando. Ecco un test sul range autostradale di sei auto elettriche svolto da Mat Watson di Carwow. A ogni modo questa ultima settimana non è stata solo rose e fiori per il brand: Tesla ha dovuto richiamare mezzo milione di veicoli.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1