Tesla sempre più imprendibile? Tecnologia e vendite a livelli eccezionali

Tesla sempre più imprendibile? Tecnologia e vendite a livelli eccezionali
di

Christiaan Hetzner di Fortune, in un recentissimo articolo pubblicato sul noto portale, ha sottolineato un fatto indiscutibile quanto sorprendente: Tesla macina record su record in termini di successo commerciale, e il divario con gli altri produttori diventa sempre più ampio.

"Per quanto possano impegnarsi, i produttori più vicini a Tesla non riuscirebbero a tenere il passo della compagnia di Elon Musk neanche se raddoppiassero le vendite dei loro modelli elettrici." Così si è espresso Hetzner.

A ogni modo l'articolo si concentra soprattutto sulla concorrenza tedesca, rappresentata principalmente da Volkswagen, BMW, Mercedes-Benz e Audi. Da quando il brand californiano ha definitivamente conquistato la massa dei consumatori, prima con la commercializzazione della Model 3 e poi con quella relativa alla Model Y, la rimonta appare molto ardua.

Volkswagen ad esempio "ha avuto una crescita sulle EV più veloce di Tesla, con un incremento del 96 percento negli USA a fronte dell'87 percento capitalizzato da Tesla, ma ha comunque consegnato appena 263.000 veicoli ai consumatori durante lo scorso anno. In comparativa, Musk ha venduto 936.000 EV nell'arco del 2021. Il gap annuale tra Tesla e VW è quindi aumentato a 673.000 veicoli contro i 366.000 esemplari del 2020. Ad oggi Tesla vende più di 3,5 auto per ogni VW elettrica consegnata."

Impressiona oltretutto sapere che per il 2022 Musk ha intenzione di incrementare esponenzialmente la produzione di veicoli in tutto il mondo (l'impianto texano di Tesla è gigantesco), per cui non è da escludere che la compagnia vada ad acciuffare Audi o BMW per numero di veicoli venduti complessivamente, modelli con motore termico inclusi. Del resto se riuscisse a lanciare il Cybertruck entro fine anno ne vedremo sicuramente delle belle (il 26 gennaio Tesla rivelerà dettagli sul suo futuro)

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1