INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' già da un po' che si rumoreggiava di un aggiornamento dell'Autopilot delle Tesla, il quale avrebbe portato numerose migliorie all'interfaccia e al sistema di guida autonoma, che sarebbe stato in grado di gestire un numero maggiore di situazioni stradali.

Il programma early access, che ha consentito a molti clienti del brand californiano di provare in anticipo la versione beta di funzionalità in arrivo, ci ha mostrato una Tesla Model 3 che si fermava da sola ad un semaforo rosso, a testimoniare lo sviluppo della situazione.

Pochi giorni fa invece degli utenti hanno scoperto modifiche all'interfaccia del sistema di navigazione, la quale è stata aggiornata per mostrare al conducente informazioni più dettagliate. Tra un po' ad esempio tutti i possessori di vetture Tesla potranno vedere dal display di bordo i dettagli cruciali della segnaletica stradale, come un'indicazione di direzione collegata al semaforo verde e persino il segnale di stop.

Adesso infatti Tesla ha avviato il rilascio, per gli utenti con accesso anticipato, dell'update 2020.12.5.6 denominato Traffic Light and Stop Sign Control (Beta). Secondo i ragazzi di Teslarati l'aggiornamento permetterà il riconoscimento dei segnali di stop e l'individuazione dello stato dei semafori grazie al colore. E non solo, perché l'Autopilot fermerà autonomamente la EV quando necessario.

Come potete notare voi stessi dal video in alto la Model 3 si è fermata da sola allo stop, ma la scelta è completamente libera perché il conducente potrà anche decidere disattivare l'automatismo e di agire manualmente. A dimostrazione di ciò abbiamo allegato in calce un esplicativo post su Twitter. Un'altra condivisione poi, fatta sul medesimo social da Tesletter mostra il riconoscimento di un semaforo verde.

Nel caso qualcuno di voi faccia parte del programma di accesso anticipato, non esiti a farci sapere se l'aggiornamento sia arrivato anche nel nostro Paese.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
3