Tesla domina per l'80% il mercato elettrico americano: Model 3 beffa il settore del lusso

Tesla domina per l'80% il mercato elettrico americano: Model 3 beffa il settore del lusso
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Chi pensa che le Tesla siano care, probabilmente ha fatto male i conti, almeno negli Stati Uniti. Secondo un recente studio di Cox Automotive, la Tesla Model 3 sarebbe ben al di sotto della media di prezzo per il mercato elettrico.

Secondo gli analisti della compagnia, il prezzo medio delle EV negli USA sarebbe al momento di 55.600 dollari, mentre una Tesla Model 3 ha un prezzo di partenza di 38.990 dollari senza incentivi nella sua variante Standard Range Plus - che, come accade anche in Europa, include il tanto desiderato software Autopilot.

Interessante notare come rispetto allo scorso anno la media di prezzo delle EV americane sia sceso drasticamente: siamo infatti arrivati a 55.600 dollari partendo da 64.300, oggi il prezzo di una Model 3 Performance equipaggiata al suo massimo, con carrozzeria rossa, interni bianchi, funzionalità Full Self Driving. Per un SUV Audi e-tron sono invece necessari 74.800 dollari sul suolo americano.

Lo studio ha anche evidenziato come il mercato americano di auto elettriche sia letteralmente dominato da vetture Tesla: le consegne 2019 parlano di un 80% appartenente a Elon Musk grazie alle sue Model S, X e soprattutto 3, il restante 20% invece è occupato da Chevy Bolt e Jaguar I-Pace. Musk sembra dunque sempre più vicino al suo obiettivo: offrire al pubblico americano un'auto elettrica completa e prestante a un prezzo "popolare", chissà se riuscirà ad andare ancora oltre gli attuali 38.000 dollari della Model 3... si accettano scommesse.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1