Ecco il Tesla Cybertruck dal vivo: sembra computer grafica nel mondo reale

Ecco il Tesla Cybertruck dal vivo: sembra computer grafica nel mondo reale
di

Con il Tesla Cybertruck la casa automobilistica di Fremont ha tutta l'intenzione di scuotere il segmento dei pickup attraverso un veicolo non soltanto diverso per via della sua alimentazione elettrica, ma anche per una filosofia di design assolutamente fuori dal comune.

Innanzitutto la sua carrozzeria è composta interamente di resistentissimo acciaio, mentre i vetri possono resistere anche agli urti più violenti. L'estetica poi enfatizza queste sue doti da corazzata grazie a linee lunghissime, dritte e ininterrotte ed angoli aguzzi estremamente coraggiosi.

La variante più potente del Cybertruck andrà ad impiegare ben tre motori elettrici che gli permetteranno di scattare da 0 a 100 km/h in circa 3 secondi nonostante la sua massa enorme, mentre le capacità di traino si attesteranno sui 6.350 chilogrammi. Riguardo le dimensioni del pacco batterie, il CEO della compagnia Elon Musk non si è ancora sbottonato, ma è già stata promessa un'autonomia per singola carica di circa 800 chilometri.

Detto questo, non sorprende affatto che numerosi automobilisti ne attendano la commercializzazione come un evento epocale, e in base alle recenti voci di corridoio e agli avvistamenti fatti in Texas sembra che l'avvio alla produzione in serie non sia così lontano.

A proposito di avvistamenti vogliamo venire al nocciolo della notizia riportando la condivisione Twitter della comunità di appassionati che risponde al nome di Tesla Owners of Austin. Come potete notare voi stessi dalla breve clip in calce, il Tesla Cybertruck appare minaccioso anche dal vivo. Le sue dimensioni sono certamente importanti, e forse risultano amplificate l'acciaio vivo che ne caratterizza la carrozzeria. Il quadro complessivo è essenziale, minimalista e così poco comune da far quasi pensare ad un lavoro di computer grafica degno di un film di fantascienza.

Prima di lasciarvi alle vostre faccende vogliamo avviarci a chiudere menzionando un'altra caratteristica essenziale del possente pickup californiano: la Guida Autonoma Completa che, a detta di Elon Musk, già dal prossimo aggiornamento alla V9.0 vi farà scoppiare la testa. Il sistema si comporta già benissimo in situazioni poco complesse, ma nel traffico e sulle strade tortuose la situazione può farsi complicata: ecco un esplicativo test vietnamita.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
1