di

Nel corso dello Stellantis EV Day 2021, tenutosi nel corso della giornata di ieri, il colosso dell'automotive ha condiviso una miriade di informazioni circa il futuro dei 14 brand proprietari, ma l'elemento più importante e sottolineato ha riguardato di certo la massiccia elettrificazione di gran parte dei modelli interni.

RAM ovviamente non sarà affatto esclusa da questo processo e dagli ingenti investimenti in tal senso, e in effetti è stato confermato lo sviluppo di un pick-up completamente elettrico in grado di offrire ben 800 chilometri di range per singola carica: il Cybertruck di Tesla è avvisato.

L'architettura alla sua base sarà di certo la STLA Frame, che potrà ospitare pacchi batterie davvero enormi: si parla di capacità comprese fra i 159 e i 200 kWh, i quali assicureranno un range di almeno 800 chilometri. La trazione sarà chiaramente integrale, e la coppia consentirà al veicolo di trascinare qualunque cosa. Le prime voci di corridoio riportano una potenza di 500 o 600 kW (680-816 cavalli), ma per il momento dovremo attendere conferme ufficiali nel merito della questione.

La nomenclatura invece è sicura: il possente pick-up si chiamerà RAM 1500 BEV e verrà prodotto a partire dal 2024. Entro il 2025 quindi anche la compagnia statunitense elettrificherà buona parte della propria gamma, e da parte nostra non vediamo l'ora di poter ammirare i nuovi design in cantiere.

Nel caso in cui foste curiosi di dare un'occhiata agli altri annunci di Stellantis vi rimandiamo direttamente alla nostra copertura dell'evento, ma prima di lasciarvi alle vostre faccende vogliamo menzionare la conferma di Opel circa lo sviluppo della particolare Manta-e: il crossover coupé a emissioni zero si farà.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1