Tesla Cybertruck: per Jim Cramer sarà 'il primo disastro di Elon Musk'

Tesla Cybertruck: per Jim Cramer sarà 'il primo disastro di Elon Musk'
di

Jim Cramer è uno dei volti più noti della comunità finanziaria, un vero guru degli investimenti con una carriera tra Goldman Sachs e CNBC. Durante un'intervista a The Street, Cramer ha definito il Tesla Cybertruck “un pugno nell'occhio” consigliando agli spettatori di acquistare un Ford F-150 Lightning.

Secondo l'ex gestore di hedge fund sarà proprio l'aspetto del veicolo a decretare il “primo disastro” di Elon Musk. Curiosamente la domanda era su tutt'altro argomento, il Tesla Bot, robot umanoide presentato recentemente da Musk. La risposta di Cramer è stata inaspettata “Sì, l'ho visto, ma ho visto anche il pick-up reale. Vai a comprare un F-150. Quella cosa non è solo brutta, devi amare Tesla per comprarla... apprezzo ancora Tesla... ma penso che questo pick-up sarà un disastro. Il suo primo disastro. Voglio dire... ne ho visto uno”.

Jim Cramer ha poi rincarato la dose scommettendo che le persone saranno scioccate nel vederlo su strada. Senza dubbio col Cybertruck Tesla ha azzardato sul design e creato un veicolo che, stando alle opinioni raccolte finora, è davvero polarizzante: o lo si ama o lo si odia. Probabilmente però il punto di vista di Cramer è troppo estremo: i preordini volano oltre quota un milione, ed è solo l'inizio.

Lo scorso mese anche Elon Musk ha riflettuto sull'aspetto del suo pick-up twittando “c'è sempre la possibilità che Cybertruck fallisca, perché è totalmente diverso da qualsiasi altra cosa”.

Infine Cramer ha spezzato più lance a favore di Tesla, definendo ingiusto il comportamento della NHTSA sulla vicenda Autopilot e complimentandosi per aver fatto centro con ogni prodotto finora uscito sul mercato. Dopotutto il Cybertruck non è ancora disponibile. Voi cosa ne pensate? Sarà destinato a fallire o a diventare il punto di riferimento dei pick-up elettrici?

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1