Il Tesla Cybertruck in fibra di carbonio? Possibile con decine di skin personalizzate

Il Tesla Cybertruck in fibra di carbonio? Possibile con decine di skin personalizzate
di

Pensate che il Tesla Cybertruck sia un tantino “monotono” nel suo aspetto generale? Nessun problema, poiché la compagnia di Toronto Dbrand ha già pensato a dei wrap di alta qualità adatti a ogni tipo di personalità.

L’azienda, specializzata soprattutto nel “rivestire” smartphone, laptop e altri oggetti tecnologici, ha voluto giocare con il nuovo pick-up di Elon Musk offrendo decine di skin colorate, con tanto di protezione per i vetri che suona più come una beffa che altro - dopo l’incidente avvenuto in diretta mondiale la notte di venerdì 22 novembre.

Quello che potrebbe sembrare uno scherzo in realtà non lo è, Dbrand è la prima compagnia a offrire ufficialmente un servizio di wrapping per il nuovo Tesla Cybertruck, che purtroppo non sarà disponibile a brevissimo - la sua produzione partirà a fine 2021, la variante Tri Motor addirittura sarà costruita a fine 2020. In ogni caso l’assurdo veicolo ha già raccolto oltre 200.000 prenotazioni ed è possibile ordinarlo anche in Italia, anticipando soltanto 100 euro perfettamente rimborsabili.

Tornando ai servizi di Dbrand, i wrap sono catalogati in 7 sezioni differenti che possono essere mixate e combinate, così da avere soluzioni finali uniche. Il costo per rivestire un intero Cybertruck è pari a 3.094,80 dollari. Se volete giocare a rivestire il Cybetruck, cliccate pure sul link in fonte.

FONTE: Dbrand
Quanto è interessante?
1